Una ricerca sullo smart-working negli Enti locali dell’Emilia-Romagna

Concluso il Piano strategico per il Nuovo Circondario Imolese
14 Aprile 2021

Poleis ha realizzato, in collaborazione con UPI e Anci Emilia-Romagna, e con il contributo della Regione Emilia-Romagna, una ricerca sull’esperienza dello smart-working negli Enti locali del territorio.

Attraverso un’indagine di tipo quantitativo, mediante somministrazione di un questionario online, e un’indagine di tipo qualitativo, ovvero interviste basate su uno schema semi strutturato di domande, la ricerca realizzata è stata orientata a rilevare il punto di vista dei dipendenti e degli amministratori dei Comuni, delle Unioni di Comuni e delle Province, sulle modalità organizzative dello smart-working che gli Enti locali hanno adottato in questo periodo di criticità, individuando le best practice messe in campo, analizzando le criticità riscontrate e raccogliendo il parere di tutti i soggetti interessati per poter valutare il grado di maturità e consapevolezza raggiunta dalle amministrazioni, e individuare alcuni elementi utili a migliorare lo smart-working negli Enti locali, una volta superata l’emergenza e quindi nell’ordinarietà del lavoro quotidiano.