Riordino territoriale

Poleis sviluppa analisi, progetti e azioni capaci di misurarsi con l’odierna complessità delle politiche locali.

Poleis realizza con le pubbliche amministrazioni:

  • piani strategici territoriali per il conseguimento di obiettivi di qualità urbana diffusa, crescita economica, sociale e culturale
  • studi di fattibilità per il riordino territoriale, per Unioni e fusioni di Comuni
  • percorsi di riorganizzazione e qualificazione dei servizi, sia dal punto di vista organizzativo, sia funzionale e territoriale

Poleis organizza inoltre percorsi di formazione, convegni e seminari in grado di offrire risposte qualificate alle esigenze di aggiornamento dei decisori e dei dipendenti della Pubblica amministrazione.


Pianificazione strategica

  La crescita di un territorio passa necessariamente attraverso la definizione di obiettivi, strumenti e azioni attraverso i quali realizzarla, in una prospettiva di medio e lungo periodo. Il piano strategico di Comuni e Unioni di Comuni, ha come obiettivo creare per le amministrazioni un metodo di lavoro basato sulla condivisione di una visione per il futuro del territorio, e degli strumenti con cui realizzarlo. Non si tratta solo di pensare a una gestione sovracomunale dei servizi, quanto piuttosto di pensare all’Ente locale come strumento e dimensione di programmazione, partendo dal territorio e dalle sue potenzialità di sviluppo. Il piano strategico:
  • indaga, attraverso un’analisi multisettoriale, le variabili demografiche, socio-economiche, e infrastrutturali caratterizzanti il territorio, per individuarne le prospettive in termini di crescita, innovazione, competitività, attrattività e sostenibilità;
  • analizza il contesto istituzionale di riferimento, ovvero le principali dinamiche gestionali e amministrative del funzionamento dell’Ente;
  • favorisce la definizione di strategie condivise, attraverso la concertazione aperta ed esplicita dei diversi interessi, con metodologie partecipative che coinvolgono non solo gli organi istituzionali dell’Ente, ma anche gli stakeholder del territorio;
si traduce in un documento propulsore di nuove modalità gestionali, di fatto un Patto alla base di una collaborazione stabile tra Comuni e Unione, fra Unione e territorio.
I nostri ultimi progetti di pianificazione strategica

Check up e riqualificazione dei servizi

  Poleis offre ai Comuni e alle Unioni di Comuni servizi mirati di check up, riorganizzazione e riqualificazione di specifici servizi, gestiti o meno in forma associata. Il progetto di riorganizzazione e riqualificazione dei servizi:
  • analizza lo stato dell’arte del servizio, attraverso analisi quantitative e qualitative che coinvolgono i responsabili e il personale dello stesso, con l’obiettivo di verificare il livello di efficienza ed efficacia del servizio, per migliorarne l’organizzazione e il funzionamento;
  • verifica il livello di effettività del conferimento del servizio sulla base dei riferimenti normativi regionali e nazionali, ed individua le azioni necessarie al suo potenziamento;
  • verifica la coerenza dell’organizzazione e funzionamento dei servizi con gli obiettivi definiti a livello politico;
  • verifica l’adeguatezza della struttura del servizio, sia dal punto di vista delle dotazioni strumentali e tecnologiche, che dal punto di vista del personale, e individua le azioni necessarie all’ottimizzazione delle risorse e alla coerenza con gli standard regionali.
I nostri ultimi progetti di riqualificazione servizi

Analisi di fattibilità per la costituzione di Unioni e fusioni di Comuni

L’aggregazione sovracomunale è la dimensione ideale nella quale realizzare processi di ottimizzazione, integrazione delle politiche, armonizzazione dei servizi, efficacia, efficienza, ed economia dell’attività amministrativa. Tuttavia, i processi aggregativi (Unioni o fusioni di Comuni) possono dare risultati positivi solo se supportati da volontà politica e visione strategica. Per questo motivo, strumento fondamentale nel valutare l’opportunità e il dimensionamento ottimale di una realtà sovracomunale, è una analisi di fattibilità. L'analisi di fattibilità:
  • definisce se un programma o un progetto può essere realizzato dal punto di vista tecnico e può risultare conveniente dal punto di vista economico (ed istituzionale);
  • fornisce valutazioni, non indicatori esecutivi, per cui adotta criteri di analisi chiari e trasparenti in modo da garantire obiettività dei risultati;
  • fornisce un insieme di conclusioni e raccomandazioni utili a definire priorità, linee di azione, strategie e modalità di lavoro.
I nostri ultimi progetti di analisi fattibilità