La Provincia di Modena presenta la piattaforma delle opere pubbliche

Il valore della trasparenza per Abitcoop passa dalla rendicontazione sociale
25 Luglio 2022

Un luogo digitale in cui raccogliere tutte le informazioni relative a ponti, scuole e cantieri della Provincia di Modena. È la piattaforma on-line “In Cantiere – Agenda delle opere pubbliche” nata dalla collaborazione tra la Provincia di Modena e la società Poleis, uno strumento online rivolto ad amministratori, cittadini e professionisti, che permette di seguire l’agenda delle opere pubbliche realizzate, in progettazione o in corso di realizzazione nel territorio della Provincia, oltre alla consultazione di schede informative, notizie e fotografie per ogni ponte o scuola provinciale.

In occasione della sua presentazione, Gian Domenico Tomei, presidente della Provincia di Modena sottolinea che «si tratta di una novità importante, frutto del lavoro coordinato da Poleis insieme ai nostri tecnici, che in questi mesi hanno messo a punto uno strumento che vuol essere anzitutto utile ai cittadini. La nostra amministrazione vuol essere trasparente e aperta, in questo senso il nuovo portale delle opere pubbliche rappresenta un importante passo avanti di cui vado molto fiero».

Sono già oltre 200 le schede di opere (ponti, scuole, cantieri) caricate e liberamente consultabili sulla piattaforma. Questo innovativo strumento garantisce un canale informativo per ogni cittadino interessato a seguire i cantieri nella realtà territoriale modenese, e allo stesso tempo rappresenta per l’Ente un ulteriore sforzo di trasparenza e rendicontazione dell’operato.

Grazie alle opportunità offerte dall’interattività digitale, è possibile per tutti comprendere con semplicità lo stato dell’arte dei lavori pubblici e degli investimenti infrastrutturali della Provincia.

La piattaforma “in cantiere”, ideata e sviluppata dall’agenzia Poleis di Ferrara, permette di vedere, in modo semplice, per ogni opera e ogni infrastruttura, contenuti descrittivi, immagini, dati relativi a progettisti e imprese coinvolte e – per quanto riguarda i cantieri – quadro economico dell’intervento e stato di avanzamento dei lavori.

La visualizzazione delle informazioni in piattaforma è basata su tre livelli d’interazione: una cartografia del territorio di riferimento che evidenzia con puntatori georeferenziati le singole opere; l’elenco delle opere tracciate e dei cantieri attivi con lo stato di avanzamento; una suddivisione per aree tematiche delle opere.

Ogni singolo intervento può essere esplorato su tre aree: la carta di identità dell’opera, dove trovano spazio testi, immagini, video ed elenco dei progettisti e delle imprese impegnate; il quadro economico e lo stato dell’arte, che illustra lo stato di avanzamento dell’intervento mediante sette step di processo.