Bando per progetti di insediamento e sviluppo degli esercizi commerciali polifunzionali

Avviso per progetti di sviluppo integrato degli ambiti locali
2 Luglio 2019
Start up innovative 2019
29 Luglio 2019

BANDO

La Regione mette a disposizione nuovi contributi attraverso il Bando per progetti di insediamento e sviluppo degli esercizi commerciali polifunzionali. La RER vuole favorire la nascita e lo sviluppo di punti vendita in grado di fornire beni e servizi di prima necessità nelle località scarsamente popolate dell’Emilia-Romagna.

 I BENEFICIARI

Piccole e medie imprese esercenti il commercio e la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande e dei servizi, in possesso dei requisiti previsti dal bando stesso

 IL FINANZIAMENTO AGEVOLATO

I contributi sono concessi in regime de minimis, nella misura massima del 60% della spesa ammissibile e per un importo massimo di 40.000 euro

 INTERVENTI AMMISSIBILI

Gli interventi ammessi, localizzati nelle  aree comunali soggette a fenomeni di rarefazione commerciale, devono essere finalizzati all’insediamento, avvio e sviluppo di esercizi commerciali polifunzionali. Si definisce “Esercizio commerciale polifunzionale” l’attività di commercio al dettaglio, con superficie di vendita non superiore a 250 metri quadrati, prioritariamente di prodotti del settore merceologico alimentare, esercitata unitamente ad almeno tre delle attività aggiuntive previste in almeno due macrocategorie sotto riportate:

a.  Attività di tipo commerciale

b.  Attività di servizio alla collettività ed al turista

c.  Attività integrative a carattere ricettivo

 

SPESE AMMISSIBILI

Le spese devono essere sostenute e pagate dal soggetto beneficiario dal 1° gennaio 2019 e fino al 31 dicembre 2020.

a) l’acquisizione, la progettazione, la costruzione, il rinnovo, la trasformazione e l’ampliamento dei locali adibiti o da adibire all’esercizio dell’attività d’impresa e l’acquisizione delle relative aree;

b) l’acquisto, il rinnovo e l’ampliamento delle attrezzature, degli impianti e degli arredi necessari per l’esercizio e l’attività d’impresa;

c) l’acquisto di un autoveicolo a uso commerciale, purché in regola con le normative vigenti per il trasporto di merci deperibili;

d) la realizzazione di zone dotate di accesso pubblico alla rete telematica;

e) la realizzazione, nell’ambito delle convenzioni di cui all’articolo 9 della legge regionale n. 14 del 1999, di punti di informazione turistica e di sportelli di erogazione di servizi di pubblica utilità rivolti alla cittadinanza.

 PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Entro e non oltre il 2 settembre 2019.

Per maggiori informazioni scarica la scheda del bando.

PER ULTERIORI INFO E PRESENTAZIONE PRATICA CONTATTARE

Giuseppe Tesoro – Email: giuseppe.tesoro@poleis.it; Tel: 0532/53369

Nevila Braho – Email: nevila.braho@poleis.coop; tel: 3397334719